Camminare per me è un elogio alla lentezza. Io non corro mai. Ormai anche la lentezza è divenuta per me un modus vivendi. Quindi anche i miei post sono frutto di meditate riflessioni. Mi prendo tutto il tempo che voglio per pensare, e ripensare ad una città, ad un luogo, ad un paesaggio. Non ho l’ansia di condivisione...