TAKE WALKS IN SPECCHIA
Da Specchia alla Serra del Bosco di Cardigliano

Io vivo di paesaggio, riconosco in esso la fonte del mio sangue. Penetra per i miei occhi e mi incrementa di forza. Forse la ragione dei miei viaggi per il mondo non è stata altro che una ricerca di paesaggi, i quali funzionavano come potenti richiami.
(Giovanni Comisso)

Vivere di paesaggio. Una necessità, un bisogno, una ricerca. Amici, camminatori in erba, trekkisti, nomadi, viandanti, pellegrini, e giramondo, se vivete di paesaggio e di geografie come noi, vi invitiamo ad una domenica insieme fatta di passi e di visioni. Con Take Walks In Specchia percorreremo a piedi un percorso ad anello alla scoperta delle contrade di Specchia, paese inserito nella guida ‘I Borghi più Belli d’Italia’. Ma prima di partire per questo lungo ed esplorativo percorso, che ci porterà in cima a uno dei punti più panoramici del Salento, ci fermeremo nel Castello Protonobilissimo-Risolo in Piazza. Qui gli amici fotografi di Studio IN-ADC.IT e Whitephotolab ci guideranno in una mostra da loro ideata, dove 80 fotografie di grande formato, raccontano le molteplici forme del paesaggio.

Saranno proprio il valore e la percezione del paesaggio i temi che ci guideranno, passo dopo passo, in questa escursione. Andremo alla ricerca del tempo perduto e dell’identità dei luoghi, attraverso piccole grandi azioni, tra cui prendete nota:

✔ Cammineremo lungo i vicoli di uno dei borghi più belli d’Italia. Qui la sontuosità del centro storico ci ricorderà che Raimondello del Balzo Orsini nel 1452 chiese al Re di Napoli di ripopolare Specchia riedificando castello, mura, e palazzi per poi divenire luogo prescelto dai fuggiaschi dei centri costieri, terrorizzati dai Turchi dopo la loro presa di Otranto, e ritrovare tranquillità e pace.
✔ Cammineremo nelle sale del castello di Specchia per riflettere sul tema del paesaggio e sulle sue molteplici forme, grazie alla guida di due autori, che ci racconteranno della mostra e del loro modo di guardare il mondo attraverso la fotografia.
✔ Scaleremo una grande serra salentina per raggiungere i 160 metri sopra il livello del mare. Qui potremo godere il paesaggio e capire che il Salento non è proprio così pianeggiante come lo immaginiamo.
✔ Attraverseremo il Bosco di Cardigliano, testimonianza di quel che rimane dell’antichissimo bosco di lecci che ricopriva tutto il Salento, e ora Sito di Interesse Comunitario (area SIC). Immagineremo la fauna (cervi, cinghiali, e anche lupi) che un tempo rendevano questi luoghi selvaggi e territorio di caccia dei nobili del tempo.

A tutto questo aggiungete anche l’incontro con gli immancabili “genius loci”, persone speciali che ci doneranno lungo il cammino spunti di riflessione e scoperte. Con noi infatti: i volontari della @Proloco di Specchia e i due fotografi Federico Patrocino e Adriano Nicoletti.

A guidare il percorso saranno la piccola grande camminatrice Luciana Lettere e Daniela Palma, guida riconosciuta dell’Associazione nazionale AIGAE.

Informazioni utili per il percorso e programma:
– La partenza è prevista per le ore 10.30 del 22 Aprile, presso Piazza del Popolo a Specchia automuniti, da dove partirà ufficialmente la camminata di circa 14 km all’insegna di natura e cultura.
– Ore 10:30 / 12:00 visita Castello Protonobilissimo-Rizzolo e mostra fotografica.
– Ore 12:00 visita ad uno dei frantoi ipogei del centro storico.
– Ore 12:30 partenza per l’itinerario in campagna.
– Ore 14:00 arrivo al Bosco di Cardigliano e pranzo a sacco.
– Ore 14:30 partenza dal bosco verso l’itinerario in campagna.
– Ore 17:30 rientro nel centro storico di Specchia e alle proprie macchine.
– Il percorso si svolgerà su sentieri di campagna quindi si richiede un abbigliamento comodo e scarpe preferibilmente da trekking o da ginnastica, ma anche acqua e un leggero pranzo a sacco.

Per info, su questa iniziativa, rivolgersi a Luciana (3285321916).

 

 

 

 

 

Related Posts

Quante volte nella vita si cammina e ci si trova davanti ad un bivio. In quel momento si tira fuori...

TAKE WALKS IN ANDRANO “Andare a piedi con il bel tempo in un bel paese, senza fretta, e avere come...

TAKE WALKS IN MARITTIMA – Da Marittima (frazione di Diso) a Vignacastrisi attraverso un percorso fra...